InfoCert aggiunge la firma digitale grafometrica su tablet

La soluzione di firma digitale Dike GoSign di InfoCert si amplia con la funzionalità GoSign Grapho che abilita la raccolta anche su tablet di uso comune

Digital Signature Concept with Tablet and Stylus | © Ilkercelik | Dreamstime Stock Photos

Si chiama GoSign Grapho, la nuova funzionalità per la raccolta della firma grafometrica su tablet attivabile con Dike GoSign, la soluzione di firma digitale di InfoCert. Con questa soluzione la Certification Authority, parte del Gruppo Tinexta, completa la propria offerta di firma digitale per i professionisti, le PMI e grandi aziende dando l’opportunità di digitalizzare tutti i processi che prevedono una firma.

GoSign Grapho non richiede specifiche tavolette grafiche ma semplicemente l’uso di un tablet su cui caricare i moduli o documenti da far sottoscrivere e impostare i dati del firmatario prima della firma.

Questa soluzione si adatta alle situazioni in cui non è possibile procedere con la sottoscrizione in digitale perché una o più parti coinvolte nel processo non dispongono di un certificato di firma qualificato: per esempio, nel caso di un commercialista che deve far sottoscrivere a un cliente il mandato di incarico professionale, di una filiale bancaria che richiede la firma su una istanza di mutuo o di un ufficio che necessita del consenso al trattamento dei dati.

Tutte le operazioni restano tracciate e sempre disponibili in un apposito archivio con cronologia che facilita la ricerca e la consultazione non solo delle pratiche correnti, ma anche di quelle chiuse da tempo.

Marco Di Luzio, Chief Marketing Officer di InfoCert
Marco Di Luzio, Chief Marketing Officer di InfoCert

“Dike GoSign si conferma l’ideale per professionisti, PMI e grandi aziende ed è l’unica soluzione di firma digitale a essere davvero omnicanale – sostiene Marco Di Luzio, Chief Marketing Officer di InfoCert -. Consente, infatti, di firmare e gestire digitalmente i documenti in qualsiasi formato, non solo da desktop, ma anche via Web o tramite app mobile. Il suo valore si fonda sulla storia e sul successo di Dike, il software InfoCert di firma più utilizzato dagli italiani, con oltre un milione di utenti e decine di migliaia di transazioni al giorno. D’altronde, i benefici della digitalizzazione dei processi di firma sono immediatamente tangibili: basti pensare che consente di ridurre dell’85% il tempo di lavorazione delle pratiche”.

GoSign Grapho è disponibile in una versione base gratuita e scaricabile online che fornisce 30 funzioni. A questa si aggiungono le due licenze estese GoSign Pro per esigenze di firma massiva e GoSign Business, per chi vuole creare processi di firma in cui coinvolgere terze parti.

LASCIA UNA RISPOSTA

Per favore inserisci i tuoi commenti
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.