I data center di Dell EMC sulle navi di Costa Crociere

Un progetto di "replatforming" curato da digipoint, business partner genovese di Dell EMC, per garantire massima continuità di servizio in sicurezza

data center Dell EMC, I data center di Dell EMC sulle navi di Costa Crociere
Costa Diadema

Costa Crociere ha realizzato un progetto di replatforming del data center di tutte le sue 14 navi. Dopo un percorso di valutazione di circa un anno, confrontando diverse soluzioni di mercato, la società di navigazione ha scelto di affidarsi a Dell EMC e al suo Business Partner genovese digipoint per progettare e sostituire (in circa 15 mesi) gli apparati di data center sull’intera flotta di navi.

La scelta di Costa Crociere è stata guidata dall’esigenza di totale affidabilità dei sistemi, non solo per garantire la continuità dei servizi agli ospiti e all’equipaggio, ma anche per motivi di sicurezza .

“Le nostre navi sono in continuo movimento – spiega Giorgio Malaspina, IT Infrastructure & Operations Director di Costa Crociere e devono risultare autonome dal punto di vista dei Sistemi Informativi, grazie a Data Center dedicati “on board”. È fondamentale per noi garantire sempre una piena operatività”.

Un fattore che ha contribuito in modo particolare alla scelta del fornitore è stata la possibilità di disporre di un servizio di supporto e manutenzione globale con una copertura onsite completa e di un Technology Service Manager (TSM) dedicato, il cui ruolo primario è quello di essere un consulente di fiducia del cliente, sovrintendendo e ottimizzando le operazioni di supporto e servizio.

data center Dell EMC, I data center di Dell EMC sulle navi di Costa Crociere
Costa Luminosa

“La modalità erogativa del supporto WorldWide da parte di Dell EMC è stata per noi la chiave di volta – afferma Malaspina -. Il fatto di essere coperti “by design” su tutti gli itinerari delle nostre navi, inclusi quelli che compiono il giro del mondo, è per noi un valore fondamentale. Su un orizzonte temporale di 5 anni, abbiamo stimato che il TCO è di circa il 35% inferiore rispetto alla migliore soluzione proposta dalla concorrenza”.

Le soluzioni implementate prevedono una farm VMware ridondata basata su server Dell EMC PowerEdge, sistemi di storage Dell EMC Serie SC4000 e sistemi di networking Dell Serie N4000.

A bordo delle navi sono, inoltre, presenti soluzioni workstation Dell EMC per i servizi photolab e per i chioschi informativi a disposizione dei passeggeri, oltre a dispositivi PC e Display per le postazioni utilizzate dagli operatori.

“Nel nostro business – osserva Giorgio Voltolini, IT Director di Costa Crociere -, che è per definizione operativo in diverse parti del mondo, risulta fondamentale affidarci a partner tecnologici che siano in grado di assisterci, sia dal punto di vista progettuale sia operativo, in tutte le aree geografiche: Dell EMC si è dimostrata all’altezza dei nostri requisiti ed aspettative”.

LASCIA UNA RISPOSTA

Per favore inserisci i tuoi commenti
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.