HPE porta i vantaggi dello storage Flash alle PMI

Nuove soluzioni da HPE indirizzate alla PMI che includono sistemi di storage ibrido e all flash, tre modelli di server ProLiant Gen 10, una famiglia di switch ad alte prestazioni e un access point entry level

flash, HPE porta i vantaggi dello storage Flash alle PMI
HPE Simplivity 380

C’è la piccola e media impresa (PMI) al centro dei nuovi sistemi annunciati da Hewlett Packard Enterprise (HPE)  nell’ambito dello storage flash, delle infrastrutture iperconvergenti e delle reti wireless.

“I budget e gli staff IT sono spesso sottoposti a richieste e priorità pressanti, con l’obiettivo di soddisfare tutte le necessità sul fronte tecnologico e al contempo supportare la crescita del business – ha osservato Vish Mulchand, senior director, storage product management di HPE -. HPE mette a disposizione delle PMI tecnologie avanzate in grado di salvaguardare gli investimenti, garantire maggiore efficienza e capacità di gestire il cambiamento”.

Storage ibrido e all flash anche per le PMI

La famiglia di sistemi storage ibridi (flash/SAS) si amplia con nuovi modelli che, secondo HPE, riducono notevolmente il costo di ingresso, mettendo a disposizione anche delle PMI le opportunità di incremento prestazionale offerte dalla tecnologia flash.

Le novità riguardano il sistema storage ibrido MSA1050 e i modelli di punta MSA 2050/2052 che forniscono, secondo HPE, prestazioni doppie rispetto alla precedente generazione a parità di costo.

HPE indirizza alle PMI non solo soluzioni basate su tecnologia ibrida ma anche di tipo all flash. L’infrastruttura iperconvergente HPE SimpliVity 380 si amplia,infatti, con nuove configurazioni entry-level che mettono a disposizione le prestazioni tipiche della tecnologia all-flash con in più funzionalità integrate di data protection, disaster recovery, deduplica e compressione.

L’offerta flash di HPE si rafforza anche grazie alle soluzioni derivanti dall’acquisizione di Nimble Storage avvenuta a inizio 2017. Da novembre 2017, infatti, l’intero portfolio di soluzioni adattative e all-flash Nimble Storage sarà disponibile tramite i partner di Canale HPE.

Fulcro tecnologico di questa gamma d’offerta è la piattaforma Nimble Storage Predictive Flash caratterizzata dal motore di analytics InfoSight per analisi predittive ad alte prestazioni.

Le prestazioni di un’infrastruttura di rete sono date dal componente meno perfromante. L’utilizzo di storage flash in rete non può, pertanto, essere penalizzato da switch che non sono all’altezza delle prestazioni richieste dallo storage.

Alle PMI che vogliono passare alle tecnologie storage a stato solido HPE indirizza la nuova famiglia di switch Ethernet StoreFabric M-series, che fornisce una connettività ottimizzata per i sistemi flash attraverso connessioni iSCSI standard e bassi tempi di latenza.

I server HPE ProLiant Gen 10 puntano sulla sicurezza

Arriva alla decima generazione la piattaforme server HPE ProLiant con l’annuncio dei modelli siglati ML110, ML350 e DL580 sui quali HPE ha introdotto significativi miglioramenti legati al tema della protezione contro gli attacchi diretti al firmware.

flash, HPE porta i vantaggi dello storage Flash alle PMI
La famiglia di server HPE ProLiant Gen 10

I modelli ProLiant ML110 Gen10 e ProLiant ML350 Gen10 si rivolgono a PMI in crescita e alle esigenze di sedi remote e distaccamenti (ROBO). HPE ProLiant DL580 Gen10 è disponibile in versioni da due a quattro processori e si rivolge alle medie aziende per le applicazioni di tipo business critical.

ML100 Gen10 è un server tower monoprocessore le cui prestazioni, secondo quando affernato da HPE,  superano del 21% quelle della generazione precedente. L’incremento di prestazioni rispetto alla Gen 9 sale a +71% nel caso del server ML350 Gen10, il modello tower 2P più performante della linea ProLiant, che usufruisce anche di un incremento di core (+27%) rispetto alla generazione precedente.

HPE abilita la connettività SAS diretta per i server ProLiant Gen10 verso lo storage MSA1050/2050, consentendo l’accesso allo storage flash senza bisogno di alcuna infrastruttura di rete.

HPE OfficeConnect OC20

HPE ha introdotto anche una nuova soluzione Wi-Fi indirizzata alle aziende con meno di 100 dipendenti. Si tratta di HPE OfficeConnect OC20, una soluzione di networking adatta alle piccole realtà, che si discosta dall’offerta rivolta alla fascia mid-tier ed enterprise del brand Aruba.

Questo Access point, già disponibile, si indirizza ad aziende prive di risorse IT dedicate e consente di implementare e gestire una rete WiFi sicura in modo semplice attraverso un’App mobile intuitiva.

LASCIA UNA RISPOSTA

Per favore inserisci i tuoi commenti
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.