HPE Edgeline EL8000 Converged Edge System

Una nuova soluzione compatta e modulare indirizzata sooprattutto ai Communication Service Provider che erogano servizi a elevato traffico

HPE Edgeline EL8000 Converged Edge System, HPE Edgeline EL8000 Converged Edge System
HPE EdgeLine 8000 in versione 5U

Hewlett Packard Enterprise (HPE) ha presentato HPE Edgeline EL8000 Converged Edge System, una soluzione indirizzata a Communication Service Provider (CSP) che erogano servizi a elevato traffico indirizzati al media delivery, alla connected mobility e alle smart city.

Questo sistema consente di elaborare grandi volumi di dati in tempo reale all’edge ovvero presso il punto in cui vengono prodotti, rispondendo alle crescenti richieste di edge computing.

IDC prevede che entro il 2025 vi saranno in tutto il mondo oltre 150 miliardi di dispositivi connessi e calcola che i dati che dovranno essere analizzati in tempo reale rappresenteranno quasi il 30% della datasfera globale entro il 2025: un volume che nel 2018 era di 33 Zettabyte e che IDC stima che arriverà nel 2025 a 175 Zettabyte (White paper IDC: Data Age 2025, The Digitization of the World From Edge to Core, Novembre 2018 ).

Per erogare nuovi servizi capaci di attingere a questa enorme crescita di dati in tempo reale, i CSP devono trasformare l’ambito edge delle loro reti di telecomunicazione in direzione di architetture software-defined e sistemi IT standard come vRAN (virtual Radio Access Network) e vCMTS (virtual Cable Modem Termination System).

Basata su standard, la soluzione HPE Edgeline EL8000 Converged Edge System è stata sviluppata con l’obiettivo di sostituire, a costi contenuti, i sistemi edge proprietari attualmente utilizzati dai CSP.

Le caratteristiche principali

HPE Edgeline EL8000 Converged Edge System fornisce alte prestazioni e bassa latenza per le casistiche di utilizzo più impegnative come media streaming, IoT, intelligenza artificiale e video analytics.

La tecnologia HPE iLO 5 e il nuovo software per la gestione degli chassis consentono di effettuare da remoto il provisioning, il monitoraggio dello stato di salute del sistema, gli aggiornamenti e la gestione delle unità HPE Edgeline EL8000 Converged Edge System.

HPE Edgeline EL8000 Converged Edge System, HPE Edgeline EL8000 Converged Edge System

Pensato per resistere a fuoco, urti e vibrazioni e per funzionare a temperature comprese tra 0 e 55 gradi centigradi, questo sistema ha un “form factor” compatto e può essere montato su rack o installato indipendentemente in qualsiasi spazio disponibile e funziona sia con sistemi di raffreddamento di front-to-back sia back-to-front.

Il design di tipo single-socket prevede processori Intel Xeon Scalable di fascia alta.

I componenti di sistema possono essere combinati, scalati e sostituiti a caldo per seguire i cambiamenti delle necessità supportando, tra l’altro, GPU NVIDIA Tesla, FPGA Intel e Xilinx, NIC Intel o Mellanox, fino a 1,5TB di memoria e 16TB di capacità storage.

“I CSP hanno compiuto molta strada lungo il percorso di virtualizzazione delle loro reti – ha dichiarato Tom Bradichich, Vice President e General Manager, Converged Servers, Edge and IoT Systems di HPE -. Proseguendo in questo impegno, la distribuzione di comunicazioni convergenti e capacità di calcolo attraverso la rete porterà a un’accelerazione nella riduzione dei costi e nel miglioramento del servizio. La soluzione HPE Edgeline EL8000 Converged Edge System mette a disposizione le funzionalità dei sistemi chiusi proprietari e molto altro ancora, ma lo fa con una piattaforma basata su standard aperti combinata con un comprovato IT di livello data center”.

La collaborazine con Samsung

Per aiutare i CSP ad accelerare la loro trasformazione in direzione del 5G, HPE e Samsung Electronics Corporation (SEC) stanno collaborando alla creazione di una soluzione vRAN edge-to-core commerciale congiunta basata sulle tecnologie per reti radio e sui servizi di system integration di Samsung e sulle unità HPE Edgeline EL8000 Converged Edge System.

“Samsung e HPE combinano i rispettivi punti di forza nelle reti radio, nei sistemi edge e nell’infrastruttura di telecomunicazione per favorire il cambiamento in direzione di un edge di rete di tipo software-defined e basato su IT standard -, ha commentato Wonil Roh, Vice President, Head of Technology Strategy di Samsung Network Business -. La soluzione HPE Edgeline EL8000 Converged Edge System giocherà un ruolo chiave nella sfida raccolta da Samsung per fare evolvere le reti dei propri clienti con vRAN 5G che richiedono tempi di latenza estremamente bassi”.

HPE Edgeline EL8000 Converged Edge System sarà disponibile a livello mondiale a partire da giugno 2019.

LASCIA UNA RISPOSTA

Per favore inserisci i tuoi commenti
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.