Home SOLUZIONI E SERVIZI Case history Tesmec sceglie l’UCC di Wildix

Tesmec sceglie l’UCC di Wildix

La multinazionale italiana si affida alla soluzione di Wildix per collegare tutte le sedi gobali del gruppo e favorire la continuità di business anche durante l’emergenza Covid-19

Fondato in Italia nel 1951, Tesmec è un Gruppo multinazionale specializzato nella progettazione, produzione e commercializzazione di sistemi, tecnologie e soluzioni integrate per la costruzione, la manutenzione e l’efficientemento di infrastrutture relative al trasporto e alla distribuzione di energia elettrica, dati e materiali. Tesmec è presente commercialmente a livello globale e dispone di 850 dipendenti, quattro siti produttivi e tre unità di Ricerca e Sviluppo in Italia, un sito produttivo in Texas e uno in Francia.

Tesmec aveva bisogno di una soluzione di Unified Communication e Collaboration (UCC) che permettesse di collegare tutte le sedi nazionali ed estere del Gruppo, garantendo facilità di gestione e rapidità di implementazione.

Dopo un’approfondita analisi la scelta è ricaduta su Wildix

Immagine che contiene persona, cravatta, uomo, tuta

Descrizione generata automaticamente
Andrea Miglietta, CIO di Gruppo Tesmec

“Una delle grandi necessità del gruppo – spiega Andrea Miglietta, CIO Gruppo Tesmec era quella di trovare un sistema di Unified Communication per tutte le sedi del gruppo dislocate nei 5 continenti e non solamente per quelle italiane. La soluzione che avevamo prima non ci permetteva di realizzare questa centralizzazione a livello globale e, inoltre, avevamo alcuni problemi legati alla qualità delle chiamate e a costi poco competitivi. Avevo già sentito parlare di Wildix e ci siamo messi in contatto con il Partner G&B Connect: abbiamo velocemente compreso che la soluzione UC di Wildix era perfetta per le nostre necessità e che G&B Connect ci avrebbe supportato passo dopo passo in questa transizione: e così è stato.”

Piena operatività anche durante il Covid-19

Dopo una “proof of concept” che ha pienamente soddisfatto i requisiti tecnici definiti da Tesmec, la soluzione di Wildix è stata portata in produzione e oggi supporta la comunicazione di tutti i siti italiani e di quelli presenti sul territorio francese.

“L’estensione del medesimo sistema di UC alle nostre sedi francesi è stato facilitato grazie al supporto di un Partner Wildix francese, Maïano Informatique – sottolinea il CIO di Wldix -. Proprio in questa situazione ci siamo resi conto della potenza di questo Network, che con la sua presenza internazionale ha reso possibile tutto questo. Per la fine del 2020 abbiamo in programma di estendere la soluzione anche alle sedi americane e, in futuro, vorremmo portarla anche alle nostre succursali presenti in Russia, Cina, Sud Africa e Middle East. Ne stiamo già parlando con G&B Connect.”

Le funzionalità fornite includono: centralizzazione del servizio VoIP, flessibilità nella gestione delle attivazioni, semplicità d’utilizzo e portabilità del numero telefonico sul pc/cellulare.

Proprio quest’ultima funzinalità si è rivelata fondamentale nel momento di emergenza legato alla pandemia Covid-19 che ha costretto tutti i dipendenti di Tesmec a lavorare da casa, garantendo la piena continuità del business.

“La possibilità di programmare i centralini telefonici rapidamente, con immediatezza e semplicità, e la portabilità del numero telefonico sul PC dei dipendenti, ha fatto sì che potessimo tutti continuare a lavorare da casa senza interruzioni né disagi di alcun tipo – conclude Miglietta -. Poter rispondere al numero aziendale dal proprio PC portatile o da quello di casa ha sicuramente fatto al differenza in termini di comunicazione durante il lockdown. E anche in questo il team di G&B Connect ci è stato di grande aiuto.”

NESSUN COMMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA

Per favore inserisci i tuoi commenti
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Translate »