LEA Reply nel Market Guide for Yard Management di Gartner

Reply inclusa all’interno del report Market Guide for Yard Management di Gartner per la soluzione LEA Reply

Reply, azienda specializzata nella progettazione e nell’implementazione di soluzioni basate sui nuovi canali di comunicazione e media digitali, è stata inclusa da Gartner nel report “Market Guide for Yard Management” di Gennaio 2019 per la piattaforma tecnologica LEA Reply.

LEA Reply è una piattaforma interconnessa, basata su un’architettura a microservizi, che consente di implementare soluzioni per la Supply Chain flessibili, customizzate per le specifiche esigenze aziendali.

Secondo quanto contenuto nel report realizzato da Gartner: 

“Con l’aumento dei costi di trasporto e dei problemi legati alla capacità, la gestione del piazzale permette di migliorare l’efficienza operativa attraverso una visibilità maggiore e l’ottimizzazione dei processi.”

La soluzione Yard Management, integrata in LEA Reply, è specializzata nella gestione e nell’esecuzione delle attività che si svolgono tipicamente in un piazzale abilitandone la gestione end-to-end, garantendo visibilità e controllo di situazioni critiche, accelerando i processi di magazzino in entrata e in uscita e privilegiando eventuali requisiti legati alle spedizioni urgenti o ad esigenze specifiche delle linee di produzione.

“Le aziende stanno prendendo in esame soluzioni per la gestione del piazzale (YMS) in modo da colmare le mancanze all’interno della propria catena di approvvigionamento prosegue il report di Gartner. Alcune di queste mancanze sono rappresentate dai lunghi tempi di attesa dei rimorchi, dalla quantità di personale improduttivo, dalla scarsa sincronizzazione degli spostamenti delle merci e dalla pianificazione inefficace delle banchine”, .

LEA Reply prebede una serie di funzionalità come la gestione delle attività di portineria, la pianificazione delle attività presso le banchine, la gestione delle banchine e del piazzale.

Incorpora, inoltre, una mappa in 2D o 3D con monitoraggio in tempo reale, funzionalità di staging, un’applicazione mobile, dispositivi per l’area della banchina e per lo smistamento, chioschi informativi, lettura automatica delle targhe dei veicoli (ANPR) e tecnologia RFID, massimizzando così l’efficienza e riducendo i costi di proprietà.

LASCIA UNA RISPOSTA

Per favore inserisci i tuoi commenti
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.