Servizi Bancari Associati sceglie Praim per trasformare i Pc in thin client

L'esigenza di effettuare la migrazione di postazioni di lavoro basate su Pc di recente acquisto per una società bancaria, ha indotto SBA a indirizzarsi verso la soluzione software ThinOX4PC di Praim

ThinOX4PC LD

SBA, Servizi Bancari Associati, nasce nel dicembre 2000 per offrire servizi informatici in forma globale o verticale a 34 Banche di Credito Cooperativo, 4 istituti di credito S.p.A. e una Cassa di Risparmio situate su tutto il territorio nazionale, con un numero di sportelli bancari che si attesta oggi oltre le 750 unità. SBA si inserisce offre alle banche i propri servizi informatici su infrastruttura completamente virtualizzata, con postazioni di lavoro basate su tecnologia Citrix.

La sfida che SBA si è sempre trovata ad affrontare è quella della migrazione dell’infrastruttura delle nuove banche assistite in un tempo molto limitato, per evitare di arrecare disservizi agli utenti.

L’esigenza specifica di dover effettuare la migrazione per una società bancaria la cui infrastruttura era formata da Pc di recente acquisto, per cui non era giustificata la loro immediata sostituzione con dispositivi Thin Client, ha portato SBA a indirizzarsi verso la soluzione software ThinOX4PC di Praim.

La sede di SBA

Praim ThinOX4PC

ThinOX4PC ha permesso a SBA di trasformare i PC della banca cliente in veri e propri dispositivi Thin Client, evitando l’investimento in nuovo hardware.

ThinOX4PC installa il sistema operativo Linux-based Praim ThinOX, rendendo i dispositivi sicuri e, inoltre, ha permesso a SBA di uniformare la gestione della tecnologia utilizzata negli ambienti di sportello e di back office, ovvero una serie di periferiche collegate ai Pc la cui gestione è particolarmente critica e richiede il massimo dell’efficienza e dell’affidabilità: stampanti (ad aghi e USB), scanner per assegni, tavolette di firma biometrica e cash dispenser.

L’integrazione di ThinOX4PC con la console di gestione ThinMan permette a SBA di avere tutto l’installato del cliente sotto controllo e di poterlo gestire direttamente dal proprio reparto IT.

La possibilità per SBA di pre-certificare ThinOX4PC con una chiavetta USB, senza cancellare il disco dei dispositivi, ha permesso di accorciare i tempi d’implementazione, prevenire le criticità e di evitare inconvenienti nella fase di migrazione vera e propria.

La soluzione Praim, inoltre, permette a SBA di effettuare assistenza remota agli utenti su applicativi all’interno del desktop, risparmiando tempo ed ottimizzando il servizio.

“Praim, nel corso degli anni, ha certificato numerose integrazioni applicative in ambito bancario – sottolinea Michele Gasparoli, Channel Marketing Manager di Praim – partendo dalle soluzioni per la gestione e l’ottimizzazione dell’acquisizione di immagini per assegni e documenti (come il softwareTwain VDI di Emmedi), fino alle  più diffuse soluzioni di firma digitale (come Euronovate,  Xyzmo e i device Wacom). Questo caso di successo realizzato per Servizi Bancari Associati, garantiscono alle aziende bancarie che scelgono le soluzioni Praim piena integrazione e forte scalabilità futura nelle loro installazioni.”

LASCIA UNA RISPOSTA

Per favore inserisci i tuoi commenti
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.